- Tiziana Privitera scrittrice

Vai ai contenuti

Menu principale:

 
 
RECENSIONI PER “DELITTI&FANTASMI”

Buon ritmo narrativo, trama accattivante, ambientazione dettagliata e precisa fanno di questo libro di racconti noir un buon inizio per una scrittrice esordiente.
(Claretta – da recensione su Ibs Libri)


Il libro è costituito da una serie di racconti molto avvincenti, intricanti e curiosi, in cui la protagonista si mette in gioco per aiutare gli altri con il suo dono speciale. La lettura è molto semplice; l'autrice è particolarmente abile nel coinvolgere il lettore all'interno di ogni singola storia ricca di indagini e in cui prevale il genere poliziesco.
(Silvia – da recensione su Ibs Libri)

Ho pensato molto alla recensione da scrivere, non è mica facile. Non sono una scrittrice, non sono una giornalista, non ho nemmeno effettuato degli studi letterari quindi avevo paura di sbagliare. Se sbaglio le parole probabilmente il significato della recensione potrebbe non essere colta. Ho pensato che l'unica soluzione fosse usare il cuore. Il libro mi è piaciuto molto, mi è piaciuto sia come stato scritto, sia la suddivisione delle storie in racconti ed i racconti in capitoli. Tanti racconti diversi ma con ovviamente la stessa protagonista e lo stesso "problema". Si scopre a poco a poco il carattere del personaggio, mi piacerebbe scoprire di più anche sul carattere dell'amica, la poliziotta. Sono quasi coprotagoniste. La lettura è stata veloce, semplice, non ho avuto "intoppi" di nessun tipo.
(Sara – da recensione su Ibs Libri)


Senza infamia né lode. Scritto bene, ma poco originale, spesso anche ripetitivo. Mi aspettavo di più, i racconti ricordano molto lo svolgimento degli episodi di alcune serie TV sull'argomento.
(Salvatore – da recensione su Amazon


La scrittura è "fresca", giovane come solo una giovane scrittrice può fare. Aspetto con ansia il secondo per continuare per leggere e divertirmi.
(Sara – da recensione su Amazon)

RECENSIONI PER “IL KILLER DEL DECALOGO”

In più punti del libro avrei scommesso che l'assassino fosse un determinato personaggio, invece... è scritto bene, di semplice lettura ed accattivante. Sempre scorrevole ed incalzante, tanto che, più leggi più vuoi arrivare in fondo, con parti non affatto scontate. Simpatica la descrizione dei personaggi. L'autrice non si è smentita, è stata in grado di completare un romanzo tanto bene quanto i racconti già scritti in precedenza.
(Sara – da recensione su Ibs libri)

Per essere il primo romanzo dell'autrice, come inizio non c'è male. Trama avvincente, personaggi interessanti, mai banale, si lascia leggere con leggerezza. Assolutamente consigliato per chi ama il genere giallo.
(Rosalba – da recensione su Ibs libri)

Una storia coinvolgente con risvolti inquietanti e battute ironiche che rendono il racconto molto scorrevole e interessante. Realistico e per nulla noioso. Da leggere.
(Claudia – da recensione su Ibs libri)

Una trama coinvolgente, che rapisce il lettore. La prosa è scorrevole, semplice e mai banale.
Si legge tutto d'un fiato. Libro assolutamente consigliato!!!
(Francesca – da recensione su Amazon)

Ho appena finito di leggere "Il killer del Decalogo". È un libro molto avvincente e appassionante, invoglia la lettura stimolando la curiosità fino alla fine. In alcuni punti la detective Taylor è entrata dentro di me facendomi vivere ogni attimo di tensione come se fossi una dei protagonisti.
(Sara – Commento su Facebook)

Ho appena finito di leggere "Il killer del Decalogo" e devo dire che mi è piaciuto molto. Scritto bene, scorrevole, mi ha tenuto incollata al tablet per due giorni. Buon livello di suspance e di tensione alla ricerca dell'assassino. Personaggi ben caratterizzati sia fisicamente che psicologicamente, senza descrizioni troppo lunghe e noiose. Dovresti pensare di "sfruttare" questa squadra investigativa e crearne una serie. Complimenti, Tiziana, hai conquistato una lettrice in più. 
(Marzia – Commento su Facebook)


 
Torna ai contenuti | Torna al menu